Record Store Day, il Guinness dei Primati celebra Madonna

Condividi

CPWZpOaWsAAADmW

  Madonna è l’artista femminile che più ha venduto nella storia della musica, con 305,600,000 album smerciati.
I suoi best-seller sono The Immaculate Collection (1990, 30 milioni di copie vendute) e True Blue (1986, 25 milioni di copie vendute).
Solo i Beatles, Elvis Presley e Michael Jackson hanno venduto più album in tutto il mondo di Madonna.
In onore del Record Store Day ecco arrivare un vinile da collezione contenente 4 sue hits anni ’80:

SIDE 1:
1. Like A Virgin (Extended Dance Remix) 06:07
2. Holiday 06:08

SIDE 2:
1. Lucky Star (Extended Dance Remix) 07:13
2. Borderline (Extended Dance Remix) 06:54

Un disco originariamente rilasciato come EP in Giappone nel 1984, ed ora tornato in un’edizione limitata da 4500 copie.

Schermata 2016-04-16 alle 17.47.35

Autore

Articoli correlati

Comments

  • !_!M!_! 18 Aprile 2016 at 20:08

    si è vero qui di parla di veri numeri, album che rimangono nella storia della musica, canzoni che molti ricordano perchè grandi successi. Quello che mi fa specie, oggi, vedere che personaggi come Adele vendono così tanto ma concretamente non c’è nulla. Madonna è un grande personaggio che ha smosso folle, ricordiamoci i dati Billboard di qualche settimana fa riguardo agli incassi dei suoi tour…è un fenomeno e mai nessuno la eguaglierà!

  • !_!M!_! 18 Aprile 2016 at 20:04

    infatti aggiungendo i singoli venduti mi sembra si stimava un qualcosa come 450milioni. Qui si parla di numeri reali e non di album svenduti a 0.99 centesimi o a streaming su vevo o roba del genere…

  • lupinIV 18 Aprile 2016 at 0:04

    Infatti 🙂

  • Guest 17 Aprile 2016 at 18:23

    E all’epoca non esistevano i punti streaming e visualizzazioni vevo che un tot equivalevano ad un album venduto, quelli di Madonna sono venduti sul serio non solo virtualmente.

  • Guest 17 Aprile 2016 at 14:29

    Non credo siano contati anche i singles dal momento che solo dal 2008 a oggi Madonna ha venduto 115 milioni solo di singles e la cifra dei 300 milioni di album risale a parecchia anni prima e mai aggiornata.
    Se contassero anche i singles la cifra sarebbe più di 400 milioni.

  • lorenzino 17 Aprile 2016 at 13:43

    vedi che non hai capito nulla di questo grandissimo fenomeno postmoderno?
    chi se ne fotte dei dischi venduti, oggi le cose veramente importanti sono altre: gli omaggi ai morti sono fondamentali, le performance futuristiche sono rilevanti, i telefiilm di serie b sono determinanti.
    e non dimenticare la cosa più importante di tutte: è la standing ovation che conta!!
    potrei anche aggiungere che è il tour che conta, ma trattandosi di lady xerox lasciamo perdere…

  • Lady Manufactured 16 Aprile 2016 at 23:41

    MIO! SUBITO

  • lupinIV 16 Aprile 2016 at 20:43

    La cosa davvero notevole che rende i suoi record e le sue cifre ancora più incredibili, e che però raramente si sottolinea, è il fatto che Madonna abbia venduto in album circa il triplo di quanto abbia venduto in singoli, mentre per gli artisti di oggi come Rihanna o la Swift la situazione è esattamente l’opposto. Chiaramente innanzitutto l’album costa di più rispetto ad un singolo, quindi di per sé una copia venduta come album è più onerosa rispetto ad un singolo (mentre nel computo le due cose valgono allo stesso modo), inoltre una persona che compra l’album non comprerà i singoli appartenenti all’album (se non i fan più tenaci per collezione), invece una persona abituata a comprare i singoli (come accade oggi, anche per la praticità di comprarli su iTunes) ne comprerà svariati per ogni album e nel computo delle vendite risulterà un numero falsamente superiore rispetto alla condizione per cui la persona compra un album e quello vale per una vendita, pur contenendo l’album tutti i singoli. Questo rende i numeri di Madonna ancora più impressionanti.

  • lorenzino 16 Aprile 2016 at 19:22

    carriera splendida e difficilmente replicabile.
    pochi, prima e dopo di lei, hanno saputo creare una tale quantità di brani musicali in grado di lasciarsi scivolare addosso il tempo che passa: questo è stato il primo, grande talento di madonna, unito ad un fiuto e ad un acume pazzeschi.
    quei 4 pezzi del vinile potrebbero benissimo essere prodotti oggi, tanto sono istintivi e moderni, mentre i singoli di una qualunque delle tante wannabe che ci sono in giro oggi non durano più di un mese, alla quinta settimana già puzzano di vecchio…

  • Nome 16 Aprile 2016 at 18:49

    Sì sì…continuiamo a sparare merda contro di lei!!!! Il suo trentennale successo continua a dare fastidio come è sempre stato! Lunga vita all’unica e sola!

  • witty 16 Aprile 2016 at 18:46

    apo, forse, e’ meglio dire ” tra singoli e album” … comunque grande

  • 50 anni con gobba e non sentir 16 Aprile 2016 at 18:21

    è quando ci arriva il gacca ha questi numeri????mai