Isaac Keatinge, giovane australiano massacrato di botte perché truccato da donna

Condividi

Isaac

Isaac Keatinge ha 25 anni e lo scorso weekend è stato massacrato di botte da tre balordi nel cuore di Sydney, in Australia.
Il motivo? Isaac era truccato e vestito da donna.
Il pestaggio è avvenuto domenica mattina, all’alba, presso la periferia ovest della città. Il ragazzo aveva appena lasciato un festone a Redfern, quando è stato avvicinato dai tre uomini.

‘Mi sono confrontato con alcuni eterosessuali che non apprezzavano il mio bellissimo abito. Dopo i primi insulti c’è stata un escalation fisica. Sono stato spinto e preso a pugni’.

Portato in ospedale, Keatinge, che ha denunciato il fattaccio su Facebook pubblicando le immagini choc del suo volto tumefatto, si è ritrovato con il cranio sfondato e ben 15 punti sulla fronte, praticamente aperta in due. Simon Hardman, comandante della polizia locale, ha subito aperto un’indagine, definendo quanto avvenuto ‘estremamente preoccupante e assolutamente inaccettabile‘.

Isaac-K

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Frederik 15 Aprile 2016 at 18:53

    Ma una donna etero va da dei maschi etero sconosciuti a fargli vedere quanto è bellissimo il suo abito??

  • Jenny Germanotta 14 Aprile 2016 at 21:21

    Ma dove sarebbe il truco e il vestito da donna?
    Non li vedo nelle foto