Tennessee, ennesima legge transomofoba in arrivo – Miley Cyrus attacca

Condividi

miley-cyrus-outfits-2015-vmas

Schermata 2016-04-09 alle 15.47.37Dopo la Georgia, il Mississipi e la Carolina del Nord anche in Tennessee, incredibile ma vero, potrebbe presto prender vita l’ennesima legge trans-omofoba dell’ultimo mese.
E’ stato infatti presentato un disegno di legge simile a quello che in Carolina ha visto Bruce Springsteen annullare il proprio concerto per proteste, ovvero contrario all’utilizzo dei bagni pubblici da parte delle persone transgender.

“Per un momento qualche settimana fa è sembrato che i legislatori del Tennessee avessero davvero ascoltato una coraggiosa testimonianza di una persona transgender e dei suoi genitori. Una madre ha semplicemente chiesto ai legislatori cosa avrebbero fatto se avessero avuto un figlio transgender e questo ha toccato un nervo scoperte. Così il disegno di legge anti-transgender è stato rimandato ma due settimane dopo è di nuovo in discussione”.

Già nel 2015 Miley prese pubblicamente posizione in merito, attaccando il Governatore dell’Indiana che firmò una legge omofoba nata in difesa della ‘libertà religiosa’, facendo ora il bis in previsione di un’altra porcata a stelle e strisce. America, ma cosa diavolo stai combinando?

Autore

Articoli correlati

Comments