Elton John replica alle accuse di molestie ma Stefano Gabbana lo attacca senza vergogna

Condividi

Schermata 2016-03-30 alle 18.38.20

Questa causa assolutamente infondata è portato avanti da un ex ufficiale della sicurezza scontento che cerca di ottenere un immeritato pagamento in denaro. Sono affermazioni false contraddette da numerose sue precedenti dichiarazioni. Non cederemo a questo abuso del sistema legale“.

Così l’avvocato di Elton John ha replicato alla causa intentata dall’ex guardia del corpo della popstar, tale Jeffrey Wenninger, che l’ha trascinata in tribunale per molestie.
Una diatriba su cui un giudice dovrà scrivere la parola fine, se non fosse che Stefano Gabbana, a suo tempo giustamente attaccato (insieme a Domenico Dolce) da John per le indegne parole contro la surrogazione rilasciate in un’intervista a Panorama, abbia incredibilmente cavalcato la notizia.

E adesso??? #karma se mai fosse vero cosa raccontera’ a suo figlio?“, si è chiesto Gabbana, sciacallando su una vicenda in cui tutto è ancora da chiarire e andando persino a scomodare quel KARMA che se realmente esistesse lo dovrebbe probabilmente prendere per i capelli e piazzare in una bella bancarella al mercatino di Centocelle.  Tutto questo mentre il diretto interessato si gode Venezia con i due pargoli, a cui probabilmente una storiaccia simile non dovrà neanche mai raccontarla.

Schermata 2016-03-30 alle 18.43.29

Autore

Articoli correlati