x

Michele Bravi: ‘io gay? Non mi da fastidio che lo pensino’

Condividi

Schermata 2016-03-17 alle 09.04.56

Ormai ci scherzo su e dico che mi sono fidanzato con il mio cane. La verità è che devo imparare ad amare ancora me stesso prima di affidarmi a qualcuno. Non mi dà fastidio quando mi chiedono se sono gay, sono fortunato, ho un pubblico rispettoso. Ci sono cose che per ora tengo per me: finché non sei pronto a raccontare una cosa, e nel modo che senti giusto, è meglio non parlarne‘. Via Vanity Fair.

E chi vuol capire, capisca.
Michele, chiama quando te pare. Ore pasti compresi.

Autore

Articoli correlati