Madonna attacca: ‘io ubriaca? Critiche sessiste, non conoscete l’arte dell’interpretazione’

Condividi

madonna_hairy-H140322143806

Se in Italia ci si scontra sui presunti attacchi ‘sessisti’ nei confronti di Giorgia Meloni (che non dovrebbe fare neanche la madre visto quel che andrà ad insegnare a quel poveraccio di figlio quindi figurarsi il Sindaco, ma questa è un’altra storia), in Australia è esplosa la polemica MADONNA, secondo alcuni ciucca sul palco di Melbourne, giorni e giorni fa.
Rimasta silente per qualche ora, Madge ha nella notte preso parola su Instagram, sottolineando come …

‘Troppe persone cattive non conoscono l’arte della recitazione nell’interpretare un personaggio. Non potrei mai fare uno dei miei spettacoli ubriaca. E sì, alla base di tutto questo c’è il sessismo e la misoginia che dimostra non solo come non ci sia la parità di retribuzione, ma anche come veniamo ancora trattate, come eretiche, nel caso in cui facciamo un passo fuori dagli schemi! Il sessismo è vivo e vegeto, ma io sono #LinvingForLove’.

Ora, cara Madge, io ti amo e questo è risaputo, ma anche basta con la scusa del sessismo e della misoginia da sventolare ad ogni cagata.
Ma misoginia de che. Piagni ad ogni concerto a causa di tuo figlio, dai del figlio di troia al tuo ex davanti a migliaia di persone, ti fai portare cosmopolitan sul palco e stiamo qui a parlare di sessismo?

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Darling 16 Marzo 2016 at 18:36

    Apo ti seguo da parecchi anni e devo dire che ultimamente certi tuoi commenti mi lasciano un pò interdetto….il sessismo esiste eccome, ad esempio lei in quanto donna viene criticata continuamente sul suo invecchiamento cosa che un Paul McCartney di certo non subisce. Che poi lei sia una donna emancipata e in pieno controllo della sua esistenza non implica che non possa ricordare a molti un tema che in molte culture e paesi é ancora una piaga evidente.

  • Lady Manufactured 16 Marzo 2016 at 16:45

    Ma non lo sapevi? Sono una tonna di kultura!

  • Werterschung 15 Marzo 2016 at 21:17

    scrivi ghei e misogenia, dimostrando di essere un’ignorante, una ritardata e una capra. Essere una donna è l’ultimo dei tuoi problemi perché sei una ritardata mentale.

  • Werterschung 15 Marzo 2016 at 21:13

    La fondazione delle cesse dementi?

  • Daniii 15 Marzo 2016 at 20:59

    Questo e’ verissimo. Lei avra’ anche rotto con sti comportamenti e con questo provarci ad oltranza senza avere le idee chiare come le aveva un tempo, ma davvero darle dell’ubriacona o della sconveniente e’ assurdo ed ipocrita.

  • du palle 15 Marzo 2016 at 18:10

    questa ormai sta sempre a lamentarsi, che palle!
    nessuno piò più dirle nulla che subito parte con sessismo e ageismo, ma basta!

  • @gingerpresident 15 Marzo 2016 at 16:32

    Madonna sta soffrendo di brutto e quella setlist parla chiaro e la rende ancora più “stronza” e intransigente. Madonna è un personaggio difficile da gestire, starci accanto, sicuramente, data la sua “grandezza” e per un figlio credo sia ancora più difficile, specie se riservato e adolescente…Al di là dei soldi, e siamo tutti d’accordo, chissà come dev’essere…XD

  • . 15 Marzo 2016 at 15:30

    Madonna dovrebbe smettere di appoggiare le cause sui diritti gay visto il trattamento che le riservate, a calci in culo dovrebbe prendervi, e ricordarvi tutti i giorni che siete dei finocchi, delle sfrante, delle checce isteriche e misogene, che gridate all’omofobia per qualsiasi parola fuori posto e poi non impiegate più di mezzo secondo a dare della vecchia troia disperata ad una donna che vi ha sempre sostenuti.
    Adesso pure la difesa di quel coglione del suo ex marito che ha incassato 50 milioni di euro e proprietà immobiliari dal divorzio.

  • Lady Manufactured 15 Marzo 2016 at 13:00

    è un ossessione anche quella dell’omofobia allora. Rinfrescati le idee. Io vengo bullizzata perché cessa e ho fatto la mia fondazione.

  • KK33 15 Marzo 2016 at 12:46

    Un vero fan di Madonna (e per “vero fan” non intendo un ossesso sfranto che da di matto ad ogni posa o scintillio) sa che la sua carriera è sempre stata costellata da una certa critica denigratoria e gratuita. Non è mica che una mattina si è svegliata in menopausa, dopo trent’anni di superba carriera, dando i numeri. La storia è scritta nero su bianco e i fatti sono di pubblico dominio…per chi vuole leggerla/vederli. Molti “presunti” fan di Madonna, durante le varie “battute d’arresto” della sua carriera (Erotica, American Life, Rebel Heart ecc.), hanno sempre giocato a “voltiamo le spalle alla regina”, quando non gli conveniva, perché non volevano essere additati insieme a lei al “processo alle streghe”. Gente il cui conformismo e la cui mancanza di personalità dovrebbero essere menzionati come vere e proprie patologie nelle enciclopedie mediche. In quest’ultimo periodo ho la netta sensazione che questo gruppo di codardi vanti un nuovo acquisto.

  • Joe 15 Marzo 2016 at 12:09

    Ma perché non va in una casa di riposo ormai??

  • O_o 15 Marzo 2016 at 12:08

    Oh cristo, quando ho letto “Cosmopolitan” pensavo fosse riferito al giornaletto!

  • Daniele Coppola 15 Marzo 2016 at 12:03

    Hey hey , io ero li, ubriaca non era, per precisione si è fatta fare due Cosmo e in 2 ore e mezzo non ne ha finito uno. I concerti di sabato e domenica erano perfetti, e non ha menzionato nulla della sua vita privata.. Però è vero parlare di madonna , specialmente quando se ne parla male , vende.

  • Guest 15 Marzo 2016 at 10:50

    Quando a farlo sono gli uomini vengono definiti rock star e artisti ribelli.
    Per Madonna basta un Cosmopolitan, due frecciatine al suo ex marito (mantenuto da lei) e diventa una vecchia ubriacona fallita alla quale andrebbero tolti i figli e consegnata la pensione.
    Però non è sessismo…

  • Guest 15 Marzo 2016 at 10:43

    Ma gli articoli denigratori fanno parte del gossip, il fatto che quelli su Madonna sono tutti incentrati sull’età, sulla sessualità, sulle mani vecchie, e la pensione, adesso abbiamo anche la novità sul fatto che non è una madre degna di avere figli.

  • Guest 15 Marzo 2016 at 10:36

    http://www.dailytelegraph.com.au/rendezview/the-real-story-behind-madonnas-meltdown/news-story/e6ae91b3046a42aa6be54608a156e337

    Se non è misoginia definiscila tu come preferisci, di sicuro non è un trattamento alla pari con i suoi colleghi uomini.
    “The Daily Telegraph”!

    A confutare definitivamente tutte le false congetture distorte e spicciole pubblicate a più riprese dal tabloid inglese “The Sun” e riportate senza cognizioni di causa da giornalisti e paginette di gossip nostrani l’articolo del “The Daily Telegraph” riporta finalmente con chiara onestà quello che è realmente successo in questi giorni.

    Eccone la traduzione dei fatti:

    ‘In preda ad una “ubriacatura” sul palco, Madonna è in qualche modo riuscita a svolgere per sei ore e per quattro giorni di fila i suoi show a Melbourne.

    Non male per una 57 enne che come riportato in questi giorni (nella stampa britannica) era ubriaca e biascicava a suo modo durante gli show con “frasi incoerenti” e facendo un “triste spettacolo” di se stessa.

    Come una nuova Amy Winehouse, è stata dipinta come una Madonna devastata dal processo di custodia del figlio Rocco e ciò che l’avrebbe spinta ad attaccarsi alla bottiglia, vestita come una clown triste che sta degradando sé stessa.

    La sua età, 57 anni, è stata sottolineata con un giudizio terribilmente ageist implicito e che pouttisto dovrebbe andare in pensione ormai.

    Nella realtà, Madonna e Cher stanno battendo un nuovo territorio per le pop star più giovani ancora al top del loro stesso campo, così come i Rolling Stones e Paul McCartney stanno facendo la stessa cosa per il rock.

    Evidentemente un titolo più appropriato come “La più grande pop star del mondo mette in scena questioni personali nei suoi show” non è così eccitante come un titolo ad effetto “Madonna ubriaca in scena”.

    In primo luogo, semplicemente non si può essere “ubriachi” in un concerto pop di precisione come quello di Madonna.

    L’evento di due ore è coreografato al millisecondo. Qualsiasi mossa sbagliata o spunto errato potrebbe causare un grave incidente. Madonna ha bisogno di essere fisicamente al posto giusto per non cadere magicamente sotto il palco o oscillare sopra la folla o, siccome è un concerto di Madonna, per eseguire la pole dance su un crocifisso circondato da suore in lingerie.

    Sì, lei è molta rilassata in questa tappa australiana del tour. Forse si sta adeguando alla nostra cultura più spensierata. O forse lei lo è in quanto questa è la tappa finale di tutto il suo giro del mondo e si sa bene cosa vuol dire dopo sei mesi e mezzo di stare sempre in giro. Per non parlare, naturalmente, come l’artista femminile di maggior successo in tour sul globo terrestre debba mantenere alti gli obiettivi per poter mantenere il suo titolo di unica donna a fare più di un miliardo di dollari nelle vendite di biglietti dei concerti.

    Come critico musicale che ha visto molti concerti posso confermare che Rebel Heart Tour dimostra come Madonna rimane la pop star che lavora più duramente sul pianeta. Lei non è arrivata al punto in cui è per caso; lei non è famosa per appartanere ad una generazione di famosi.

    Cosa si legge in uno scorcio dei commenti postati sotto le mie recensioni di Madonna? “Appassita vecchia strega”, “guardate la sua faccia gonfia!”, “Forse dovrebbe comportarsi un pò più come una della sua età, invece di cercare di essere come una ventenne”, “E questa sta ancora in giro” e l’affascinante nuova entrata: “Ora sai perché Rocco vuole vivere con suo padre !! ”

    Commenti sotto una recensione dello show “Tears of a Clown dicevano che era una “vergogna” che avrebbe fatto aspettare i fan che avevano pagato fior di quattrini per quattro ore. Senza neanche porsi il problema che forse si trattava di uno spettacolo gratuito. Ma poi le belle considerazioni personali di una storia – o andare ad un suo concerto – per questa gente ipercritica non è mai un buon motivo per lasciare un commento.

    Quella sua frase “Ho bisogno di qualcuno che si prenda cura di me” é stata riportata dalla stampa come se lei fosse una poveraccia sola di oltre 50 anni.

    Ma forse questa è una donna non proprio sola che viaggia con un cuoco personale, un nutrizionista, allenatore, hair stylist, make-up artist, team di sicurezza e due estetiste.

    La cosa che ha effettivamente detto è stata: “Ho bisogno di qualcuno a prendersi cura di me”, l’ha detta alla fine di uno dei momenti più emozionanti della storia recente del suo concerto davanti a Molly Meldrum, il suo primo campione nei media come lei lo ha chiamato sul palco, “il primo uomo in Australia ad innamorarsi di me”, e a cui sabato aveva dedicato la sua “Take a Bow” dicendo: “Sei in piedi nel mezzo dei miei più grandi fan, sei così fortunato,” e proprio sempre parlando a Meldrum (che lei sapeva aveva avuto una recente caduta): “Si prende cura di lui, giusto? E si prende cura di te, mi senti? E sarà qualcuno si prega di prendere cura di me? ”

    Questo è tutto, si trattava di uno dei suoi soliti sketch come quando disse: “Qualcuno per favore mi scopi ” (uno dei tanti scherzi sessualmente ironici che usa durante tutti i suoi spettacoli che segue il momento in cui lei cerca qualcuno da ‘sposare’ sul palco o sui commenti vari sulla forma fallica della sua passerella).

    Far riferimento a questi giochi di parole divertenti sul tema sessuale ovviamente non è niente di nuovo. Ma in un’epoca di popstar beige (in qualunque modo si desideri chiamare Madonna, non è mai stata noiosa) fa sempre qualcosa per divertirci.

    E riguardo la fiaschetta dell’alcool che le ha dato Meldrum?

    Ecco uno spoiler haters di Madonna: Molly ha detto che conteneva semplicemente acqua (niente alcool).

    Ci sono momenti in cui beve tequila sul palco che condivide con i suoi ballerini, che possono o non possono essere una cosa reale (ndr.:e lei lo fa anche dai tempi dello S&S Tour sempre nella sezione spanish/gipsy) fa parte dello show.

    Tanti artisti lo fanno e non si tratta neanche di una nuova aggiunta allo spettacolo come per mostrare apparentemente pubblicamente la sua sofferenza per il figlio lontano, e ci sono scatti in ogni spettacolo in tutto il mondo tra cui anche quando Rocco era in tour con lei.

    Certo, l’altro fatto della pagliaccia è stato ancor più sorprendente, vedere una superstar come lei fare qualcosa di inaspettato è strano. Ma come ha detto alla folla di Melbourne sabato: “Ho trovato divertente essere un clown. Ho trovato anche divertente raccontare barzellette “.

    Chi può rimpiangere una Madonna e divertirsi, soprattutto quando il suo dolore privato è foraggio pubblico in questo momento?

    E’ stato strano come regalo di Madonna ai suoi pazienti fan australiani, lacrime una tantum di Melbourne in uno spettacolo di clown, è stata usata per crocifiggerla come in un fattaccio a caldo.

    Sì, era quattro ore di ritardo sul palco e fan in coda sotto la pioggia. Non è l’ideale, ma quei fan potevano anche sentire Madonna provare fino alle 11, prima delle porte aperte a mezzanotte. Non è che si stava facendo una manicure o guardando Better Call Saul (ndr.:una serie australiana).

    Sì, Madonna è regolarmente in ritardo. Questa è una sua cosa. Alcuni artisti hanno dipendenze da eroina o non si presentano ai concerti a tutti. Il suo ritardo è frustrante, ma i fan di Madonna sono abituati da anni.

    Sul palco a Melbourne ha rivelato che lei va a letto alle 6 del mattino ogni mattina, presumibilmente rimanendo stabilizzata sul proprio orologio internazionale per evitare il jet lag dovuti ai suoi vari spostamenti. O forse lei è troppo carica subito dopo aver lasciato il palco per poter dormire. O restare in piedi coi tempi dell’estero per condurre i suoi affari. Chi lo sa?

    Anche altri artisti come Axl Rose e Rihanna sono notoriamente in ritardo.

    E almeno Madonna non tiene testa a nessuno, ancora esibendosi in spettacoli estenuanti di due ore. E uno sguardo alla produzione del Rebel Heart Tour (e le decine di camion di trasporto delle attrezzature lì fuori) mostra ai fan dove va il loro denaro.

    Tornando a “Tears of a Clown” è stato uno spettacolo gratuito, con i biglietti distribuiti attraverso il suo fan club. Per qualcuno come lei che ha trascorso decenni a provare tutto quello che ha fatto sul palco nei minimi dettagli, è stato affascinante vedere il suo improvvisare l’inizio di canzoni e provare qualcosa di nuovo in una stand up comedy in un teatro storico. Le gag non erano sempre vincenti, ma sentendola raccontare storie dalla sua vita, tra cui la visita Sean Penn in carcere, era qualcosa di speciale.

    Ha suonato anche canzoni che non ha mai eseguito dal vivo – essenzialmente un concerto gratuito due ore come ringraziamento per l’attesa di 23 anni. Non ha mai fatto nulla di simile in tutto il mondo.

    “Tutti dicevano come erano toccati, come si è svolto, ho lasciato uscire tutto fuori, ero vulnerabile, non come i miei grandi spettacoli in cui tutto è perfetto e la coreografia, senza errori e merda”, ha detto Madonna al Rod Laver Arena sabato. “Ho avuto solo due giorni di tempo per provare.”

    Naturalmente ha parlato di Rocco anche se tra le lacrime del suo show di un Clown probabilmente si sentiva in compagnia sicura circondata da fan irriducibili. E confessando di aver annullato precedenti tour australiani per poter trascorrere più tempo con i suoi figli, ed ora che è finalmente in Australia suo figlio è la pedina in un dramma legale tra lei e il suo ex marito.

    Al suo show di Domenica, quando è salita in scena al 10:30, ha ammesso al pubblico che non era in un grande giorno ed ha iniziato lo spettacolo di cattivo umore – ma che esibendosi presto le è passato.

    Questa è il fatto: un vero e proprio tracollo le avrebbero semplicemente fatto cancellare il tour e tornare a casa. O davvero si sarebbe attaccata alla bottiglia o ai medicinali. Ma sappiamo abbastanza su Madonna, dopo tutto questo tempo per sapere che non è quel tipo di persona. La stampa non sta andando per il sottile su di lei, inasprendo la sua vulnerabilità, non importa a loro se questo comporta fraintendere e distorcere le sue parole e le sue azioni.

    Questa settimana Madonna ha ricordato ad un paese dopo 23 anni di attesa esattamente il perché lei è la pop star di maggior successo del pianeta. Ha creato il modello per il moderno concerto pop.

    Tutti, da Kylie a Katy che sono circondate da un branco di ballerini e dividendo i loro concerti in temi stanno seguendo il suo esempio. E ‘solo che Madonna lo fa meglio.”

  • Francesco 15 Marzo 2016 at 10:35

    Dissento, primo perché quella che lei sia ubriaca è una CAGATA pazzesca a cui tu stesso, Apo, hai dato un inutile quanto imbarazzante risalto in un post di pochi giorni fa, e secondo perché (come già ti hanno fatto notare molti altri nei commenti a questo post) nessuno fa una piega quando sul palco salgono cantanti uomini con una birra, una bottiglia di vino od altro alcolico, mentre contro di lei si scaglia chiunque.
    Ecco perché dissento.

  • DrApocalypse 15 Marzo 2016 at 10:26

    ma per piacere, è un’ossessione questa del sessimo.

  • Come me lo chiami? 15 Marzo 2016 at 10:25

    Quanti artisti uomini che salgono sul palco avvinazzati vengono definiti ubriachi e dispertati?
    Quanti di loro sotto un articolo di giornale ricevono commenti come: Vecchia vai in pensione, vecchia troia, non sei una madre degna?

  • Mia 15 Marzo 2016 at 9:59

    Nel senso che le dicono che è vecchia e dovrebbe ritirarsi, cosa che non fanno coi colleghi uomini, che le stanno dando dell’ubriaca mentre sui colleghi uomini che si presentano sul palco strafatti neanche una riga.
    Coraggio Apo, informati meglio…

  • DilfDilf 15 Marzo 2016 at 9:58

    ah perche x te è normale inventarsi da 30 anni notizie su di lei solo x il gusto di screditarla!?!? xche non scrivono glo stessi articoli dei colleghi maschi, tipo RS, che davvero sono ubriachi sul palco?!?!

  • denni 15 Marzo 2016 at 9:47

    beh, ha ragione da vendere, altrochè..! E’ una sua battaglia, lo è sempre stata.

  • Guest 15 Marzo 2016 at 9:46

    Sembri uno di quelli che si lamentano dei gay che parlano di omofobia hahaha

  • HANDREAS 15 Marzo 2016 at 9:30

    eh be … se lo dice un pizzico di verità ci sarà, basta pensare solo che a ogni cosa che lei faccia la stampa si scaglia contro di lei… Mai capitato ad altri artisti maschi che si ubriacano e fanno bordello sul palco… la stampa? tace!