Cipro, primo matrimonio per una coppia gay – le foto

Condividi

12496506_1056482924414379_1744602450396831714_o

12788900_10209024817443334_1621157513_o

In 18 anni appena Cipro è passata dalla depenalizzazione dell’omosessualità alle unioni civili.
Ebbene negli ultimi giorni l’isolotto del Mediteranneo ha ospitato il suo primo matrimonio tra persone dello stesso sesso (puramente simbolico).
Freschi sposi Marios Frixou, 36 anni, e Fanos Eleftheriades, 26 anni, festeggiati da decine di parenti nel cuore di Nicosia, con cerimonia di nozze in stile tradizionale.
La mamma di Frixou ha presentato i due sposi, apparsi con delle monete d’oro d’epoca appese al collo.
Scambiati i voti, i due hanno poi celebrato l’evento tra centinaia di amici e famigliari che li stavano aspettando.
Ballo tradizionale greco con banchetto di nozze, a seguire, con tanto di busta piena di soldi come regalo.
Frixou e Eleftheriades fanno coppia da sette anni e sono stati i primi a ‘sposarsi’ dopo l’approvazione delle unioni civili da parte del parlamento di Cipro, avvenuta nel mese di dicembre.
Entrambi hanno voluto celebrare simbolicamente le nozze per ispirare e dar coraggio a quelle coppie gay cipriote che ancora si sentono a disagio e in difficoltà con l’acquisito diritto.

‘Abbiamo voluto dare coraggio ad altre coppie e a tutte quelle persone omosessuali e transessuali che continuano a non accettarsi, non vi vergognate di essere quello che siete’.

Meno di due anni fa, era giugno del 2014, a Cipro c’è stato il primo storico gay pride.
In poco più di un anno hanno avuto le unioni civili.
E’ tutto.

12805796_1051571954905476_2488097292401486647_n

Autore

Articoli correlati

Comments

  • antipapa 15 Marzo 2016 at 21:47

    Quindi persino A CIPRO sono più avanti di noi! Hanno GIA’ la legge e soprattutto hanno la stepchild adoption!
    E qui c’è gente che elogia Renzi e dice “va bene così, ACCONTENTIAMOCI”, invece di essere furiosi come una pantera per la legge-truffa che ci stanno propinando!

  • DrApocalypse 15 Marzo 2016 at 20:10

    avete ragione, colpa mia!!!

  • fabulousone 15 Marzo 2016 at 19:32

    Attenzione però: Cipro non ha il matrimonio egualitario. Consente alle coppie gay di registrare la propria convivenza. Il fatto che i due ragazzi abbiano voluto festeggiare la propria relazione d’amore in questo modo cioè con dei riti che richiamano quelli del matrimonio non cambia ovviamente il fatto che purtroppo non possono accedervi. Non possono sposarsi. Possono tutt’al più far finta di sposarsi, ed è quello che hanno fatto.

  • Luca 15 Marzo 2016 at 15:50

    belli i matrimoni gay in stile tradizionale! 🙂

  • stilographs 15 Marzo 2016 at 15:34

    Ma sicuro si tratti di matrimonio?
    Io sapevo che a Cipro siano state riconosciute delle unioni civili. Molto avanzate e comprensive di stepchild adoption, ma pur sempre unioni civili. Prive di adozioni, credo. Mi sbaglio?