x

Carlo Taormina diventa grillino e spara a zero contro ‘la signora Vendola’: lo arresterei e gli toglierei il figlio

Condividi

©Cosima Scavolini/Lapresse 03-11-2006 Roma Interni Trasmissione Porta a Porta sul delitto di Cogne Nella foto Carlo Taormina ©Cosima Scavolini/Lapresse 03-11-2006 Rome Tv show Porta a Porta about the children's homicide in Cogne In the photo: Carlo Taormina

M5S? Mi sono iscritto al movimento. Voglio dare il mio contributo a livello di attività elettorale. Posso aiutare gratuitamente, come consulente, per le mie competenze giuridiche. Non voglio assolutamente poltrone”. “Credo che Grillo e Casaleggio abbiano saputo della mia iscrizione, oggi ho avuto su facebook ben 85mila contatti .L’omicidio Varani? Su facebook ho scritto che è una conseguenza del permissivismo e dell’omologazione dell’omosessualità. Si respira un clima che non mi piace. Nel momento in cui certi fenomeni diventano di consapevolezza generale e fanno da esempio, poi certamente la degenerazione del costume è inevitabile. Io preferisco che l’esempio venga da una famiglia di eterosessuali anziché dagli omosessuali”. “C’è stata una situazione in cui c’erano tre ragazzi che stavano insieme per praticare l’omosessualità e che si sono drogati. E tutto questo ha prodotto il delitto. Il contesto è quello gay. Dobbiamo prendere atto che era un festino non tra eterosessuali, ma tra ‘persone dello stesso sesso’. Il Paese ormai è scassato, è in mano alla corruzione, all’omosessualità, all’immoralità famigliare. Difendere gli assassini? Certo che li difenderei, perché non dovrei?”. “La signora Vendola? Ne penso tutto il male possibile. Io lo arresterei e gli toglierei il figlio, questa cosa dell’utero in affitto è di una gravità unica. Dovrebbe essere configurato come reato contro l’umanità”. Via LAZANZARA.

Che dire.
In bocca al lupo ai grillini.
Bel nuovo acquisto avete fatto. Complimenti.

Autore

Articoli correlati