La Macchinazione, trailer ufficiale per il film con Massimo Ranieri nei panni di Pasolini

Condividi

Chi ha ucciso Pier Paolo Pasolini?
Domanda tutt’altro che semplice quella a cui proverà a rispondere La Macchinazione, atteso film di David Grieco con Massimo Ranieri negli abiti del poeta, filosofo e regista italiano.
Archiviato il deludente film di Abel Ferrara due anni fa in Concorso alla Mostra del Cinema di Venezia, è ora il cinema nostrano a raccontare quanto avvenuto nell’estate del 1975, con Pier Paolo Pasolini impegnato al montaggio di uno dei suoi film più discussi, “Salò o le 120 giornate di Sodoma”, e nella stesura del romanzo “Petrolio”, un atto di accusa contro il potere politico ed economico dell’epoca. Da mesi Pier Paolo ha una relazione con Pino Pelosi, giovane sottoproletario romano che ha legami con il mondo criminale della capitale. Una notte alcuni amici di Pelosi rubano il negativo di “Salò” e chiedono un riscatto esorbitante. Il loro vero obiettivo non sono i soldi, ma uccidere il regista.
‘Solo chi ti ama ti tradisce’. Dal 24 marzo al cinema.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Joe 3 Marzo 2016 at 12:33

    Non + un caso che un personaggio del genere fosse omosessuale.