x

Singapore, l’arcivescovo chiama al boicottaggio nei confronti di Madonna

Condividi

L’Arcivescovo di Singapore ha invitato i cattolici della città a boicottare il primo storico concerto di Madonna, che si terrà la prossima settimana.
William Goh il nome dell’Arcivescovo, che ha attaccato il Rebel Heart Tour per i suoi ‘riferimenti sessuali e i contenuti vietati che potrebbero offendere qualsiasi razza o religione’. Sugli scudi la canzone Holy Water.
Nel novembre scorso 11.000 persone firmarono una petizione per vietare l’arrivo di Adam Lambert a Singapore, in quanto ‘gay dichiarato’.
‘Non c’è neutralità nella fede. O sei a favore o sei contro’, ha rimarcato Goh, per una protesta con cui Madonna, ovviamente, ce se pulirà il culo.

Autore

Articoli correlati