SuperBowl 2016, Lady Gaga canterà l’inno nazionale americano

Condividi

 

Schermata 2016-02-03 alle 00.32.09

Un altro colpaccio firmato Germanotta.
Vinto il Golden Globe, in odore di Oscar, pronta ad omaggiare David Bowie ai Grammy e di nuovo live in casa Academy, Lady Gaga marcherà il segno anche al SuperBowl 2016.
Perché sarà proprio lei a cantare l’inno nazionale americano.
Stocazzo.
Gaga prende tutto.

Schermata 2016-02-03 alle 00.31.07

Autore

Articoli correlati

Comments

  • lol 3 Febbraio 2016 at 21:48

    P.S. Incuriosito dalla tua citazione ho cercato questo famigerato “agnello d’oro” di Mosè. Mi dispiace dirtelo ma hai preso uno strafalcione, per così dire, biblico. Si tratta infatti del vitello e non dell’agnello d’oro. La prossima volta che hai intenzione di far fare una “figuraccia dè merda” a qualcuno stai attento a non farla tu per primo.

  • lol 3 Febbraio 2016 at 21:39

    Innanzitutto parli con uno che non si è mai permesso di insultare Lady Gaga né qualsiasi altra cantante o utente del blog, differentemente da quanto hai appena fatto tu che in tre righe mi hai dato del coglione, del becero e dell’ignorante. Io, da parte mia, ti ho dato dell’ipocrita riferendomi agli insulti che più volte ho letto nei tuoi commenti passati (a meno che non siano stati “chiaaa” omonimi e ne dubito) contro Madonna e non per la tua citazione biblica; ti ho quindi definito basandomi sulla semplice osservazione dei fatti, senza ingiustificate illazioni. Infine, no, il mito pagano dell’agnello d’oro non lo conosco. Non mi intendo di religione giudaico-cristiana perché non studio ciò che non rispetto e trovo la Bibbia povera di valore artistico e letterario, oltre che oscurantista e mortificante per l’uomo. Ignorante lo sono solo in senso etimologico e di certo non mi arrogo l’autorità di poter tacciare gli altri di ignoranza. In questa tua presunzione di essere immune dall’ignoranza e di avere in pugno tutto lo scibile ti dimostri arretrato di qualche millennio, diciamo contemporaneo al tuo Mosè. Oggi la conoscenza è inevitabilmente settoriale e specialistica e non ti darei dell’ignorante perché non conosci la trasformata di Fourier.

  • lorenzino 3 Febbraio 2016 at 21:31

    amo quello che dici e come lo dici, quando deciderò di aprire un profilo sarai il mio primo like!
    amo un pochetto di meno le foto di questa bacinella sformata a braccia aperte e con parrucca anale che benedice la folla……

  • XNIENTE RIFATTA NO èèèè 3 Febbraio 2016 at 18:29

    TU SEI PIù CARINO,CON IL VEZZAGGIATIVO DI LORENZINO CHE FA RIMA CON …INO

  • SO UNICHHHHA 3 Febbraio 2016 at 18:27

    CHE TENEREZZA,CANTARE PER PRESIDENTI FASCISTI,DUETTARE CON PEDOFILI,E RIFARSI COMPLETAMENTE E SINONIMO DI FORZA INTELLETTUALE,MONDIEE STI GAYYYYYYYYYYYYYYYYYY

  • IMMAGINE FASCIST X2MILIONI 3 Febbraio 2016 at 18:25

    lo stesso gacco che ha cantato per il presidente fascista omofobo e fascista azero,per 2milioni di euro,oltre ad essere monsterino,sei pure scema,tralasciamo i ritocchi a go go e la SOLITA PARRUCCA ANALE

  • LOL 3 Febbraio 2016 at 18:17

    Bravo diglielo a questi bestemmiatori di madonnari.
    SANTA CAGA PROTETTRICIE DEI GHEI SUBBITO <3

  • Chiaa 3 Febbraio 2016 at 16:55

    Ma è proprio perché siete coglioni che mi state sulle palle…
    Io non ho mica insultato Madonna. L’ho solo paragonata al mito pagano dell’agnello d’oro…quello che gli ebrei costruirono dimenticandosi di Mosé che era andato sul monte a prendere le tavole dei dieci comandamenti…se sei un povero becero ignorante che non riesce nemmeno a leggere tra le righe quello che voglio esprimere non commentare nemmeno che fai solo figuracce dé merda.

  • lorenzino 3 Febbraio 2016 at 15:36

    è carino e compassionevole da parte tua usare come forma verbale il futuro…….

  • lol 3 Febbraio 2016 at 14:16

    …e tu, per idolatrare il tuo di agnello, insulti madonna dimenticandoti del bene che ha fatto con le sue campagne anti omofobia… quindi mi verrebbe da dire: ma da che pulpito viene la predica?

  • chiaaa 3 Febbraio 2016 at 13:21

    È la più grande. E non vedo l’ora che vinca l’Oscar…la difficilissima statuetta che pochissime cantanti hanno. Troppi gay di merda l’hanno insultata per idolatrare il loro agnello d’oro pagano (Madonna) dimenticandosi tutto il bene che ci ha fatto con le campagne anti omofobia.

    Siete degli irriconoscenti SCHIFOSI!

  • Idro 3 Febbraio 2016 at 12:23

    ma con Albano a San Remo no ?
    perbowei può cantare fashion .. è il suo plagio di Fame di David B .

  • meio 3 Febbraio 2016 at 10:09

    Avrà l’effetto contrario, la gente si stufera’ di tutta questa sovraesposizione.

  • Francesco 3 Febbraio 2016 at 9:55

    Questa c’ha più santi in paradiso di Madre Teresa di Calcutta: non infila più una canzone in una classifica da 738 mesi e riesce a infilarsi lo stesso in ogni dove, ma senza più l’attesa, l’inventiva, e soprattutto lo scalpore e l’attenzione dei primi (andati) tempi

  • pavlo 3 Febbraio 2016 at 8:20

    mamma mia che mese, grandissima Gaga!

  • Dixon92 3 Febbraio 2016 at 1:03

    La stanno infilando ovunque come il prezzemolo a questa qui…