x

Giulia Latorre, la figlia del MARO’ smentisce la smentita del coming out (ma c’è l’audio)

Condividi

Schermata 2016-01-26 alle 18.42.33

Onestamente parlando, tutto ciò è ridicolo.
Non si scherza con il coming out.
Non si cerca visibilità con un argomento ancora tanto ‘sorprendente’ in un Paese come questo.
Non si può scrivere una lettera in cui ci si dichiara lesbiche (tra le altre cose), farsi intervistare in radio (qui l’audio) per SMENTIRE il tutto e infine pubblicare uno stato social in cui si nega la smentita. Il tutto nel giro di 6 ore. Non si può.

Autore

Articoli correlati