Sam Smith parla dell’ex Jonathan Zeizel: ‘è colpa mia non dovevo innamorarmi’

Condividi

SamSmith1

“E ‘stata colpa mia. Mi sono innamorato e non doveva succedere. Ma siamo ancora amici. Va tutto bene”.

Cucciolo lui.
Sam mio, ti spezzo una lancia sulla schiena: chiunque si sarebbe innamorato di Jonathan Zeizel. Non sei solo, tranquillo.

Autore

Articoli correlati