Caitlyn Jenner sulla cover di The Advocate: ‘non sono la portavoce di nessuno’

Condividi

caitlyn-jenner-advocate-cover

E’ innegabilmente la persona transgender più famosa al mondo, è dichiaratamente repubblicana e non vuole essere definita ‘portavoce della comunità trans‘.
Copertina con intervista sul The Advocate per Caitlyn Jenner, dichiaratamente alla ricerca di quella ‘femminiltà’ che a lungo aveva agognato, tanto da studiare il famoso libro How to Be a Woman di Caitlin Moran.
‘Sono portavoce di me stessa’, ribadisce Caitlyn, per poi chiudere così sui drammatici casi di suicidio e transfobia tra i giovani.
“Io sono l’eccezione alla regola. Non sono la regola. C’è così tanto lavoro da fare”. Vero, verissimo, e allora fatti portavoce di un’intera comunità cavalcando proprio la clamorosa popolarità raggiunta.

Autore

Articoli correlati