Charlie Sheen ha l’HIV – trema mezza Hollywood?

Condividi

charlie-sheen-768

Sono giorni che ad Hollywood si trema.
Da una settimana circa, infatti, circola la voce di una superstar sciupafemmine scopertasi sieropositiva, con metà Mecca del Cinema terrorizzata dall’eventualità. Perché quel divo i letti se l’era passati un po’ tutti. Ebbene a detta di TMZ l’attore ha deciso di metterci la faccia. E che faccia.
Perché domani, martedì mattina, Charlie Sheen farà coming out sulla NBC durante il programma Today, parlando della propria sieropositività.
La rete ha comunicato l’arrivo di un ‘annuncio personale rivelatore‘ da parte del divo, per un rumor proprio questa mattina pubblicato da un tabloid.
Sheen, onde evitare lo tsunami del peggior gossip a stelle e strisce, avrebbe deciso di parlarne in prima persona. A preoccuparsi è anche il mondo del porno, perché Charlie ha avuto non poche pornostar come compagne nel corso degli ultimi anni, per una sieropositività ‘vip’ che da tempo non si vedeva tra le colline di Los Angeles. Almeno non pubblicamente. Come se l’HIV fosse scomparso dai radar, come se non fosse più un problema, come se fosse stato del tutto debellato. Come se fosse roba solo gay. Fregnacce, come purtroppo dimostrato dal 50enne Charlie, 3 matrimoni falliti alle spalle, due figli e un nipotino. Forza Sheen.

Autore

Articoli correlati