x

Hornet, super cartellone davanti al teatro che ospita il dibattito repubblicano per l’app gay

Condividi

Ieri, martedì 10 novembre, si è tenuto il quarto dibattito per le primarie presidenziali dei repubblicani.
Ebbene davanti al Teatro Milwaukee che ha ospitato il tutto è comparso un mega-cartellone dell’app gay HORNET, piazzato lì proprio per perculare i catto-fascisti d’America.
Protagonista un elefantino con PARRUCCHINO alla Donald Trump, con un UNICORNO che chiede lui, ‘INTO?’. ‘Open to debate’, la replica, con un messaggio di testo su un telefono che recita: ‘Ho tanti amici favolosi!’.
Evidente il riferimento a Trump, che nel 2011 tuonò: ‘Ho tanti amici favolosi a cui capita di essere gay. Ma io sono un tradizionalista’.
Un portavoce di Hornet, che ha 7 milioni di utenti in tutto il mondo, ha detto di aver ideato il cartellone per evidenziare la mancanza di dibattito sui diritti glbtq durante le convention repubblicane.

Autore

Articoli correlati