Marc Márquez, sarà pure stronzo ma buttalo via – e poi se piega come ‘na graziella – foto

Condividi

C’è chi dice che Marc Márquez sia gay, chi non lo perdonerà mai per la bastardata fatta a Valentino Rossi negli ultimi due gran premi (gli ha praticamente fatto perdere il mondiale), chi non vede l’ora di incrociarlo per strada solo e soltanto per buttarlo fuori pista e chi sotto sotto, anche dinanzi a quei miseri 168 cm, je darebbe na botta in testa, spegnerebbe la luce e chi s’è visto s’è visto.
Anche perché tascabile e pieghevole come na graziella.
Ecco, visto e considerato che a me del motomondiale frega cazzo faccio dichiaratamente parte di quest’ultima categoria. L’ho detto.

 

Autore

Articoli correlati