‘Gay si nasce’, parola del cardinale Kasper

Condividi

«Per me questa inclinazione è un punto di domanda: non riflette il disegno originale di Dio e tuttavia è una realtà, perché gay si nasce».

Parole e pensieri rilasciate al Corriere della Sera dal cardinale tedesco nonché teologo Walter Kasper, che apre così un portone di ‘buonsenso’ all’interno della Chiesa cattolica.
Che qualcuno gli vada dietro.

Autore

Articoli correlati