Finlandia, costruiscono finto bar gay sul terreno di Vladimir Putin

Condividi

In attesa che Elton John riesca realmente a parlarci, Vladimir Putin è stato vittima di un riuscito scherzo nel cuore della Finlandia.
Far & Son, duo comico hip-hop svedese, ha infatti costruito un finto bar gay su un appezzamento di terreno di proprietà del presidente russo. Il tutto è avvenuto sull’isola finlandese di Åland. I due mattacchioni hanno costruito una replica del bar gay Blue Oyster del film Scuola di polizia con l’intento di protestare contro le leggi anti-gay russe.
Peccato che la polizia non abbia riso dinanzi alla bravata, anzi, contattando il console russo, documentando la ‘scena del crimine’ e facendo partire una denuncia per violazione di domicilio. Da Mosca, neanche a dirlo, si aspetta un missile terra-aria per abbattere l’abuso edilizio.

Autore

Articoli correlati