x

Omar Sharif Jr. confessa: mia nonno era assolutamente sereno con la mia omosessualità

Condividi

Omar Sharif Jr. è il nipote dell’indimenticabile Omar Sharif, (Dottor Zivago) morto all’inizio di luglio all’età di 83 anni.
Il giovane, gay dichiarato, ha confessato come il nonno non abbia mai visto come un problema la sua omosessualità:

Prima di tutto, agli occhi dei miei nonni ero un nipote. La mia omosessualità non è mai stato un argomento di conversazione nel nostro rapporto. Non è mai cambiato nulla. Per loro ero sempre Omar. Penso che la cosa migliore che potessi fare nella vita era quella di vivere apertamente, autenticamente e felicemente il mio io. Questo era anche quello che avrebbero voluto per me i miei nonni. Volevano che io fossi felice. Questo è ciò che tutti i nonni dovrebbero desiderare per i loro nipoti“.

Come non dargli ragione.

Autore

Articoli correlati