x

Lachlan Beaton, ex calciatore australiano fa coming out

Condividi

Un toccante video in cui raccontare la propria storia, fare coming out e chiedere a gran voce al governo australiano la legalizzazione dei matrimoni gay.
Lachlan Beaton, ex calciatore aussie, ha deciso di gettare la maschera sul tubo al grido #Equallove.
Oggi 34enne neo allenatore a New York, Beaton ha confessato le enormi difficoltà vissute nel corso dei due decenni passati, per ‘nascondere’ la propria omosessualità tanto in famiglia quanto ai propri compagni di squadra. Da quando ha 15 anni sa di essere gay, ma fino ad oggi non l’aveva mai detto pubblicamente. A 27 anni il coming out con i familiari, dopo aver pensato persino al suicidio, prima con il fratello gemello Charles, poi con gli altri fratelli Sam e Nick ed infine con i genitori Juddie e Andrew.
Immancabile l’appello a quella stramaggioranza parlamentare australiana contraria alle nozze tra persone dello stesso sesso, chiedendo loro ‘coraggio’.

Autore

Articoli correlati