x

Mario Adinolfi e la ridicola sparata contro George Michael e la cannabis

Condividi

Prima la minchiata senza senso e poi l’inevitabile rettifica al grido ‘comblotto’. Se non fosse che George Michael sia probabilmente ingrassato proprio perché FINALMENTE lontano dalle droghe dopo anni di dipendenza, e detto tra di noi meglio imbolsito e pulito che asciutto e drogato come una merda. Ma a lui, mr. Adinolfi, frega cazzo. L’importante è sparare a zero, dall’alto della sua personale, omofoba e bigotta visione di ‘giornalismo’. E poi diciamocelo. Se anche Michael fosse ingrassato a causa della cannabis, ma er sor Mario che scusa avrebbe per giustificare la sua strabordante mole?

Autore

Articoli correlati