x

Coppa America 2015, Gonzalo Jara bandito dopo il dito nel culo a Cavani

Condividi

A casa.
  NON espulso dall’arbitro eppure CACCIATO dalla manifestazione.
Cile-Uruguay, quarto di finale della Coppa America 2015, verrà ricordato a vita per il ‘provocatorio’ dito del cileno Gonzalo Jara infilato su per le chiappe dell’uruguaiano Edinson Cavani. A causa della reazione di quest’ultimo (e alla sceneggiata di Jara), l’ex attaccante del Napoli è finito negli spogliatoi, con la sua squadra poi estromessa ai supplementari.
Peccato che le immagini del ditino magico di Gonzalo abbiano fatto il giro del mondo, e allora la ghigliottina è arrivata.
Coppa America finita, per lui.
Perché la sditalinata a secco, se sa, è ‘na gran bastardata.

Autore

Articoli correlati