x

Jem e le Holograms, parla Jason Blum: non giudicate il film da un trailer

Condividi

Un trailer dura 2 minuti mentre un film è di 90 minuti, quindi non si può mostrare tutto il film in 2 minuti. Un sacco di cose che i fan non hanno visto nel trailer ed erano nel cartoon Jem e le Holograms sono in realtà nel film, quindi l’unica cosa che mi auguro è che i fan di Jem non giudichino la pellicola prima di averla vista. Prima guardatela e poi giudicatela. Non si giudica un libro dalla copertina, questo sto dicendo. Fidatevi, Jem e le Holograms è un grande film“.

Pensieri e parole di Jason Blum, nuovo Re dell’horror low budget a stelle e strisce (suoi Paranormal Activity, The Purge, Sinister e Unfriended), qui direttamente interessato in quanto produttore anche di Jem e le Holograms.
Stroncato dai fan del cartoon, il trailer del film diretto da Jon M. Chu ha scatenato un fiume di polemiche on line, perché la trama presentata avrebbe eccessivamente virato rispetto alla serie animata.
Sacrilegio.
D’altronde già che non ce metti le Misfits me stai a fa girà i coglioni, ma queste potrebbero presentarsi in un ipotetico capitolo 2.
Nei cinema d’America a partire da fine ottobre, la pellicola dovrebbe uscire in quelli d’Italia solo nel 2016.
La sinossi ufficiale?
Una ragazza di provincia viene catapultata dal mondo dei video underground a quello delle superstar mondiali. Lei e le sue tre sorelle iniziano un viaggio per scoprire che alcuni talenti sono troppo speciali per essere tenuti nascosti. In JEM E LE HOLOGRAMS di Universal Pictures, quattro aspiranti musiciste scopriranno che per creare il proprio destino basta trovare la propria voce, e conquisteranno il mondo intero‘.

Autore

Articoli correlati