x

E’ il giorno del Family Day al grido ‘salviamo i nostri figli’ – vero, ma da gente come voi

Condividi

L’Europa sta morendo. E forse non ha neanche più voglia di vivere. Poiché non c’è stata civiltà che sia sopravvissuta alla nobilitazione dell’ omosessualità. Non dico all’esercizio dell’omosessualità. Dico: alla nobilitazione della omosessualità’. ‘Davanti a fatti di questo genere io mi chiedo sempre: ma come è possibile che nella mente dell’uomo si oscurino delle evidenze così originarie, come è possibile? E la risposta alla quale sono arrivato è la seguente: tutto questo è opera diabolica. In senso stretto‘.
Con queste apocalittiche, assurde e anche un pelo COMICHE parole il cardinale Carlo Caffarra, arcivescovo di Bologna, ha così lanciato il FAMILY DAY tramite la rivista Tempi.
Perché oggi pomeriggio, in piazza San Giovanni, migliaiai di bigotti catto-fascisti si ritroveranno l’uno al fianco all’altro in DIFESA DELLA FAMIGLIA TRADIZIONALE E DEI NOSTRI FIGLI.
Che detta così e’ un po’ ‘ma sì buttamola in caciara‘.
Neanche stessero sbarcando gli alieni comunisti da Marte.
Tolta di mezzo buona parte della politica, che a differenza del 2007 ha intuito come e quanto il vento della società civile tiri da tutt’altra parte, la robaccia del giorno vedrà scendere in strada il capopopolo con scudo CROCIATO Mario Adinolfi, personaggio folkloristico che l’ordine dei giornalisti dovrebbe semplicemente radiare, visto il sistematico stupro alla verità perpetrato quotidianamente per avallare le proprie maschiliste e omofobe teorie. Loro puntano a riempire Piazza San Giovanni, quando in realtà nessuno se li sta beatamente cagando di pezza.
Perché i ‘nostri figli‘ andrebbero sì SALVATI, è lapalissiano, ma da gente come loro. Piena d’odio e ignoranza.
D’altronde siete voi gli alieni nell’Italia di oggi, cari partecipanti del Family Day.
E vivaiddio siete sempre d meno.

Autore

Articoli correlati