La SCOZIA è il Paese è leader in Europa per quanto riguarda la parità GLBTQ – Italia vergognosa

Condividi

La  ILGA-Europe ha decretato la SCOZIA Paese leader in Europa per quanto riguarda la parità GLBTQ.
Dopo la legalizzazione del matrimonio omosex e grazie alle sue politiche progressiste in materia di parità di diritti, gli scozzesi sono diventati i vincitori di questa speciale ‘gara’, andando a coprire il 92% dei 48 punti presentati dall’Indice dell’Ilga. Bene anche il Belgio, che si è ritrovato davanti a Svezia, Norvegia, Spagna e Portogallo, con l’Italia vergognosamente tra gli ultimi. Ovvero tra quei Paesi omofobi conclamati come Russia (8%), Azerbaigian (5%), Armenia (9%, Ucraina (10%). Noi siamo al 22%. Peggio persino di Romania e Bulgaria.
Eppure da parte del Governo Renzi, che da un anno promette imminenti interventi in materia al momento inesistenti, non si muove una foglia.

Autore

Articoli correlati