Governo del Kenya annuncia: non c’è spazio per i gay in questo Paese

Condividi

Non permetteremo che l’omosessualità entri nella nostra società in quanto viola le nostre convinzioni religiose e culturali. Non c’è spazio per l’omosessualità in questo paese. Questo è quello che posso assicurare e non lo dico per raccattare voti ma per proteggere quello in cui noi tutti crediamo‘.
Pensieri e parole di William Ruto, Vice Presidente del Governo del Kenya, Paese in cui essere gay può voler dire 12 anni di galera.
Non a caso il Kenya è uno dei paesi più omofobi del mondo, con il 96% dei suoi abitanti che ritiene l’omosessualità addirittura ‘inaccettabile’.
Nel 2015, porca troia. Ma voi dovete soffrire. E pure tanto.

Autore

Articoli correlati