La Russia VIETA i MEME delle celebrity

Condividi

I peggiori dittatori della Storia, si sa, non sanno neanche lontanamente cosa sia l’ironia, e in particolar modo l’autoironia.
Vladimir Putin, dittatore russo, è così intervenuto partorendo l’ultima minchiata governativa del giorno.
Perché da oggi in poi, in Russia, saranno VIETATi i meme dedicati alle celebrità.
No, non è Lercio.
Questo modo di utilizzare le immagini delle celebrità viola le leggi sui dati personali e danneggia l’onore, la dignità e la carriera dei personaggi pubblici“.
Punto.
Una cagata colossale che ha cavalcato al volo la sentenza di un tribunale, riuscito a far vincere una causa al cantante Valeri Syutkin, portavoce di una querela perché infastidito da un meme che parodiava la sua ultima canzone.
Insomma, niente meme.
Siamo russi.
E soprattutto niente froci. Perché siamo omofobi.

Autore

Articoli correlati