Taylor Alesana, un’altra giovane trans suicida

Condividi

Ancora una.
Questa volta dalla California.
Alesana Taylor, 16 anni appena, si è suicidata il 2 aprile scorso, come confermato dalla famiglia.
La giovane trans caricava vlog su YouTube, in cui aveva spesso raccontato le proprie esperienze di bullismo omofobo.
Pur di non sentire i tanti, troppi insulti che le gettavano addosso a scuola se ne andava sempre in giro con le cuffie.
Poi alla fine non ce l’ha più fatta, a sopportare tutto questo, e ha preferito imboccare la strada sbagliata. Ancora transgender minorenni suicidi in arrivo dagli States.
E vuoi o non vuoi sempre per lo stesso motivo. La mancata accettazione altrui.

Autore

Articoli correlati