Miley Curys contro l’omofobo senatore dell’Arkansas

Condividi

Non solo l’Indiana, in questi giorni, sta facendo parlare di se’.
Negli States, infatti, gli stati più repubblicani ed omofobi del Paese stanno dando vita ad atroci legge CONTRO gli omosessuali, di pura e semplice discriminazione.
Tom Cotton, Senatore dell’Arkansas, ha difeso la legge anti-gay approvato nel proprio Stato facendo addirittura un paragone con l’IRAN, dove gli ‘omosessuali vengono appesi’. Ergo, ragazzi cambiate PROSPETTIVA. Furiose polemiche l’hanno ovviamente travolto, con Obama in testa, e Miley Cyrus, neo-paladina dei froci del Globo, ha subito voluto dir la sua sull’argomento via Twitter scatenando i quasi 20 milioni di follower. In che modo? Semplice. Pubblicando il suo numero di telefono! Della serie ‘chiamate e riempitelo demmerda’. Applausi.

Autore

Articoli correlati