Neil Patrick Harris difende il suo pacco da Oscar – tutta roba mia, nessuna ovatta

Condividi

Troppo ricco e ‘gommoso’ per essere vero.
In sostanza un pacco finto?
Cor cazzo.
Neil Patrick Harris ha infatti difeso con le unghie e con i denti il proprio SCROTO da Oscar esibito domenica notte, negando i rumor che parlavano di OVATTA nascosta negli slip. Insomma tutta roba bona e de prima qualità, se non fosse che in tanti abbiano criticato la conduzione di Neil, neanche lontanamente paragonabile a quella di Ellen dello scorso anno. E gli ascolti parlano chiaro.
Solo 36,6 milioni di americani davanti alla tv, ovvero 6,4 milioni in meno rispetto ai telespettatori del 2014. Un mezzo disastro.
Ma a Patrick Harris frega niente, perché ce sta un onore da difende.
Quello delle sue palle.

Autore

Articoli correlati