Colin Farrell ha picchiato gli omofobi che insultavano suo fratello (gay)

Condividi

Ha agito da fratello maggiore. Odia fare a pugni. Ma lui l’ha fatto per me. Una volta un ragazzo in strada mi gridò ‘frocio’. Colin gli è andato incontro e l’ha preso a calci. ‘Quando ho fatto coming out è scoppiato in lacrime. Era felice per me‘.

Così ha parlato Eamon Farrell, fratello di Colin da tempo gay dichiarato.
Proprio il prossimo protagonista di True Detective 2 ha svolto un ruolo fondamentale nella campagna pro matrimoni gay per il referendum che vedrà l’Irlanda andare alle urne, nel mese di maggio.
Colin Farrell, un bono da amare.

Autore

Articoli correlati