x

Tom Petty e Sam Smith: accordo sulle note di Stay with me

Condividi

Stay with me, singolo di Sam Smith che ha sbancato le chart di mezzo mondo, è clamorosamente simile a I Won’t Back Down, pezzo del 1989 di Tom Petty. Accusato di plagio, il cantautore britannico si è difeso parlando di pura e semplice ‘coincidenza’, arrivando a stringere un accordo con gli autori di I Won’t Back Down. Petty e Jeff Lynne sono infatti diventati co-autori di Stay with Me, originariamente scritta da Smith, James Napier e William Phillips. Una mossa che porterà nelle tasche dei due il 12,5% delle royalties sul brano. Un botto.
Petty, siglato l’accordo, ha subito spezzato una lancia in favore di Smith, sottolineando come sia stato un ‘incidente musicale, ne’ più ne’ meno’.
Certo è che Sam, resosi conto della palese somiglianza tra i due brani, non c’ha pensato sopra un attimo, evitando strade giudiziarie e polemiche inutili, cedendo parte dei diritti ai padri di I Won’t Back Down.
Chapeau.

Autore

Articoli correlati