Ignazio La Russa show: non ho mai detto culattone

Condividi

Ero lì come semplice spettatore, e non ho mai offeso quel ragazzo. Il video è stato estrapolato. Diffido chiunque a proseguire con questa storia“.
E certo.
Si minacciano azioni legali, come al solito, quando basterebbe semplicemente chiedere scusa. Umilmente e provando vergogna per l’ennesima sparata concessa all’Italia intera. Ma ovviamente è molto più semplice negare ciò che è innegabile.
Colpa della stampa.
Del video.
Delle scie chimiche.
Del labiale male interpretato.
E pensare che era persino partita una raccolta firme per PRETENDERE le sue scuse.
E allora magni.

Autore

Articoli correlati