I gay repubblicani sfottono Justin Bieber: pare na versione lella di Miley Cyrus

Condividi

Ritrovarsi nello stesso ristorante insieme ad alcuni gay repubblicani. Ed essere da loro sfottuto.
Come confessato da uno di questi al sito TMZ, Justin Bieber si è presentato lunedì sera allo State Social House.
Al suo fianco 4 amici. Il cantante ha preteso il solito tavolo, se non fosse che i repubblicani fossero ancora in riunione. Ma Bieber era affamato e impaziente, così si è seduto nella parte posteriore della sala e ha ordinato.
Sbalorditi i simpaticisssssimo gay di destra d’America, che hanno etichettato Justin come una LESBICA.
O molto più simpaticamente ‘una versione lella di Miley Cyrus‘. Certo miei cari, peccato che se ce fosse stato, er pischello, come ve sareste fatti  sbatte. A ipocriti.

Autore

Articoli correlati