Jennifer Hudson sbarca a Broadway con IL COLORE VIOLA

Condividi

Ormai drammaticamente finita come cantante, e mai più riuscita a replicare l’exploit al debutto cinematografico con Dreamgirls (Oscar al primo colpo), Jennifer Hudson ha finalmente capito dove dirigersi.
A Broadway.
La Hudson sarà Shug Avery ne Il Colore Viola, interpretata da Margaret Avery nel film di Steven Spielberg che lanciò in orbita Whoopi Goldberg.
Una produzione formato musical che vedrà Brenda Russell, Allee Willis e Stephen Bray ai testi, con l’inglese Cynthia Erivo negli abiti di Celie Harris.
Oprah Winfrey produrrà il tutto, con la Hudson finalmente pronta alla più che probabile (e meritata) resurrezione.

Autore

Articoli correlati