x

Pedro Almodovar a sorpresa: ho detto di no a Brokeback Mountain

Condividi

Mi avevano offerto la regia di Brokeback Mountain, ma ho avuto molti dubbi. A pensarci bene, non so se ho fatto un errore. Mi avevano promesso totale libertà artistica e completa autonomia sul taglio finale, ma era una storia così fisica – e non solo perché i due protagonisti dormono insieme – e lì doveva rimanere. La versione di Ang Lee mi è piaciuta molto, ma l’ho sempre immaginata in modo diverso e non credo che sarei stato in grado di farla nel modo che volevo. Non me l’avrebbero mai permesso‘.

Parole e pensieri del due volte Premio Oscar Pedro Almodovar, da anni lontano parente del grandissimo regista che fu e a breve sul set per il suo 20esimo film, Silencio, che segnerà il suo ritorno ad un cinema ‘delle donne’, con grandi protagoniste femminili. Un dramma dal taglio melò alla Tutto su Mia Madre/Volver, per intenderci.
Detto ciò, Brokeback Mountain da lui diretto non riesco proprio ad immaginarlo.
Santo Ang Lee.

Autore

Articoli correlati