Donnie Romero, il pastore dell’Arizona delira: uccidete tutti i gay per un Natale senza AIDS

Condividi

Dio vuole che i gay siano condannati a morte. Non ho intenzione che uno uno di questi luridi entri nella mia chiesa. Sono tutti pedofili … cercano sempre di stuprare e far del male alle altre persone. Sono implacabili. Sono implacabili. Sono dei predatori e hanno la possibilità di strapparvi uno dei vostri figli, lo farebbero in un baleno se potessero. Uccideteli tutti per un Natale senza Aids‘.

Parole e pensieri di Donnie Romero, predicatore dell’Arizona che ha così dato sfogo ad un’esistenza di sconfortante repressione sessuale.
Caro Pastore si chiama cazzo. Ficcatene uno su per il culo e vai in pace.

 

Autore

Articoli correlati