‘Ci sono dirigenti GAY nel PD eppure non si parla di matrimonio gay’ – l’affondo della deputata Giuditta Pini

Condividi

Nel Pd, come anche in Italia, c’è la doppia morale. Ad esempio non capisco perché non si possa parlare del matrimonio gay. Ci sono dei dirigenti del Pd che sono gay e poi pubblicamente sono contrari al matrimonio omosessuale. E, comunque, la discussione nel partito non si fa”.
A parlare al programma di Rai Radio2 Un Giorno da Pecora è Giuditta Pini, deputata del Partito Democratico che ha così sputtanato la dirigenza del partito.
Anche se… senza fare nomi.
Come sempre. Ma l’ipocrisia del PD è stata nel frattempo messa nuovamente in luce.

Autore

Articoli correlati