2 anni di galera per il pornoattore Bruno Knight: nascondeva metanfetamina nel culo

Condividi

E c’è ancora chi sostiene che il buon Dio ci abbia dato il deretano solo e soltanto per farci UNA cosa.
Ma che state a dì.
A limitati de mente.
Vedere per credere Bruno Knight, pornoattore britannico che si è appena preso due anni di carcere per contrabbando di metanfetamina (ne parlai qui). Nascosta dove? Proprio lì, nel culo.
Beccato su un volo diretto a Los Angeles con 3 sacchetti da 226 grammi di meth tra le chiappe.
Patrick Gizzie, questo il suo vero nome, è giù uscito di galera ed ora passerà 3 anni in libertà vigilata. Dopo un weekend di festini in cui aveva assunto metanfetamine, cocaina, marijuana e GHB, Knight aveva deciso di tornare a Londra con un po’ di roba da spacciare nel mese di agosto.
Il caso vuole che nel pornazzo Security Control, il buon Bruno interpretasse proprio il ruolo di una guardia aeroportuale in cerca di spacciatori.
Trombato allora,  trombato oggi. L’uomo trombato.

Autore

Articoli correlati