Squillo the Comic – Immanuel Casto sforna pure il fumetto

Condividi

Che voi ci crediate o no, SQUILLO di Immanuel Casto è diventato IL GIOCO DI CARTE PIU’ VENDUTO IN ITALIA NEGLI ULTIMI DUE ANNI.
Mercante in Fiera TIE’. Lo stand presidiato dallo stesso Casto e da Romina Falconi al LUCCA COMICS è stato letteralmente preso d’assalto, con il gioco di carte basato ironicamente sullo sfruttamento della prostituzione andato letteralmente a ruba.
E non è finita qui, perché Immanuel è uno e trino, tanto dall’aver dato vita al numero zero di “Squillo The Comic”, presentato proprio a Lucca presso il Padiglione Carducci.
Un fumetto che narra la storia di Deborah, la protagonista del famoso video del suo brano “Escort 25” che è stata anche una delle prime prostitute rappresentate in Squillo®.
Al fianc di Casto in questa folle avventura Martina Poli, femminista di 27 anni (laureata con una tesi sull’emancipazione femminile attraverso il fumetto erotico) che ha disegnato le carte, e Matt Core, fumettista e regista amatoriale che ha dato vita al numero zero del fumetto.
Nel mezzo IMMANUEL e ROMINA girano l’Italia con il “Sognando Cracovia Tour” (prodotto e organizzato da Barley Arts e Freak&Chic). Archiviata Milano i due saranno l’8 novembre a Bologna, il 21 a Torino e il 28 a Roma.
In tutte le tappe, neanche a dirlo, si potranno comprare Squillo the Comic e il meraviglioso “Marchettari Sprovveduti”, terzo capitolo della “Trilogia del piacere” di Squillo®.

Autore

Articoli correlati