Robbie Rogers in costume sulla cover di Attitude Magazine

Condividi

Un anno dopo il coming out a sorpresa che l’ha tramutato nel primo calciatore americano dichiaratamente gay, la carriera di Robbie Rogers è ufficialmente decollata.
26 anni all’anagrafe, il centrocampista è tornato a calcare i campi di calcio in patria, firmando un contratto di tutto rispetto con quei Los Angeles Galaxy che fino a due anni fa avevano David Beckham tra le proprie fila.
Passando quindi dal ritiro annunciato nel febbraio del 2013 al ritorno in campo con uno dei club più ambiti e ricchi della Major League Soccer.
Tanto da meritarsi la copertina dell’ultimo numero di Attitude Magazine.
Perché gay è bello.
Anche nel calcio.

Autore

Articoli correlati