x

Sex and the City 3 si può fare: parla Michael Patrick King

Condividi

Sex and the City è così penetrato nella vita delle persone e i personaggi sono stati così descritti a tutto tondo che lo spettatore può indovinare persino dove siano. Però è ancora possibile creare interesse attraverso delle storie. Tutto dipende dalle storie. Se effettivamente pensi di aver lasciato indietro ancora una storia eccitante da raccontare allora forse vale la pena, anche per i fan, pensarci. Non è questione di soldi, la questione da porsi è: c’è ancora qualcosa da dire, da raccontare, qualcosa per cui i fan possano avere ancora voglia di ritrovare, un’altra volta, i loro personaggi preferiti? Be’, io penso che ci sia, sì, c’è ancora un capitolo da raccontare’.’ Sarah Jessica e io sappiamo di cosa parlae in questo capitolo finale. Poi non significa che verrà realizzato, ma credo ci sia una storia. Ci sono 4 ragazze e quelle ragazze sono ancora nella mia mente‘.

Eccallà.
Sex and the City 3 torna d’attualità grazie a Michael Patrick King, produttore esecutivo, sceneggiatore di molti episodi della serie e regista dei due capitoli cinematografici.
Insomma, se a parlarne è lui c’è davvero la concreta possibilità che Carrie, Samantha, Charlotte e Miranda possano tornare al cinema. Alla tenera età di 88 anni. Cocoon and the City.
Tremiamo.

Autore

Articoli correlati