x

Sochi 2014 – Happy di Pharrell diventa pro-gay e contro Putin – VIDEO

Condividi

Happy di Pharrell rischia seriamente di vincere l’Oscar come Miglior Canzone Originale, con gli U2 più aggueriti e possibili rivali, ma nell’attesa è stata così riadattata dal produttore Tony Mono.
Pro gay e al grido “Come on Sochi!”. Controcoro:  ‘suka Putin’.  Ma senza Minion, Margot, Edith e Agnes al suo fianco

Autore

Articoli correlati