Facebook omofobo – questa foto a voi scandalizza?

Condividi


Facebook ha colpito ancora, con la sua incredibile e spesso illogica censura.
Dopo il caso del bacio gay bannato giorni fa, con annesse scuse, ecco arrivare un altro ‘scandalo’ dagli States.
Nelle ultime ore oltre 100 utenti della pagina Have A Gay Day sono stati bloccati e banditi da Facebook per 30 giorni a causa di questa semplice foto, da loro condivisa. Protagonisti due uomini che si baciano. Stop.
Nulla di scabroso, clamoroso e vergognoso, se non fosse che l’immagine in questione, a detta del social network, VIOLI le norme sottoscritte da tutti gli iscritti.
La colpa, cosa ormai nota, risiede nell’insopportabile ed idiota algoritmo ‘social’ che permette a chiunque di ‘segnalare’ una pagina, un commento o una foto, portando il più delle volte inevitabilmente e automaticamente al ‘bloccaggio’ dell’utente considerato ‘responsabile’ di quella pagina/commento/foto. Senza possibilità alcuna di tornare indietro. Perché una volta caduta la mannaia nessuno potrà ‘cancellarla’ con un colpo di spugna. Questo dice Facebook, sempre più stupidamente intollerante nei confronti del nulla. A causa dei propri omofobi utenti che nulla hanno da fare, durante il giorno, se non segnalare semplici baci d’amore.

Autore

Articoli correlati