x

Tergò – arriva da Napoli il detersivo queer con una TRANS protagonista

Condividi

Anche mia suocera si è accorta della differenza‘.
Semplice.
Ironico.
Queer.
Campagna pubblicitaria a sorpresa in arrivo dalla Campania grazie a TERGO’, marca che pare uscita da una finta televendita di Lucia Ocone ma che in realtà esiste veramente.
Rispondendo indirettamente alle polemiche in salsa Barilla nate un mese fa.
Perché ‘Tergò accontenta tutti‘, urla lo slogan, tanto dall’avere una transessuale versione casalinga in bella mostra. A dimostrazione che sì, una comunicazione diversa, tutt’altro che volgare, cotta a legna e finalmente ‘aperta’ a tutti è davvero possibile.

Autore

Articoli correlati