x

Rihanna cacciata da una Moschea dopo un servizio fotografico

Condividi

Era tutta vestita di nero e coperta dalla testa ai piedi con la tradizionale hijab, quindi per la prima volta in vita sua senza la patata de fori,  ma è stata comunque cacciata a pedate nel culo.
Rihanna show in una Moschea di Abu Dhabi, con la cantante che ha ben pensato di dar vita ad un vero e proprio servizio fotografico non autorizzato tra gli sbigottiti presenti.
Modella per un giorno, la scucchiona si è sdraiata per terra e messa in posa come se stesse in piazzetta a Porto Cervo, per poi pubblicare il tutto su Instagram e beccarsi un bel ‘ma vaffanculo’ dai responsabili della Moschea. Giustamente indignati ma platealmente IDIOTI nel non approfittare della situazione. Perché potevano cerceralla e togliercela definitivamente dai coglioni. E invece nisba. Che grande ed irripetibile occasione persa.

Autore

Articoli correlati