Tale e Quale Show 2013 – super Renato Zero firmato Kaspar Capparoni – ma la mejo è FIORDALISO

Condividi

La tutt’altro che immeritata vittoria dell’ex Ragazzo Italiano diventato un credibilissimo Giuliano Sangiorgi; un sorprendente Kaspar Capparoni nei panni di Renato Zero; un’insostenibile Roberta Lanfranchi in quelli di Alessandra Amoroso, sbarcata persino su Rai1 per promuovere il nuovo album; un fantastico Amadeus versione AMANDA LEAR nei panni di Sandy Marton e soprattutto lei, ancora una volta magnifica. Fiordalisto, superba Tina Turner.
Terza puntata, e ancora zero vittorie per lei, anche se sia con la Bertè che con Gianni Morandi era già stata fantastica.
Ma la Liso sta sul cazzo ai compagni, è evidente visti gli scarsissimi punti in arrivo da quelle parti, così come ai giurati. Perché ha un carattere tutt’altro che semplice, è dirompente ed esplosiva, e se ti deve sputare addosso gratuite ‘acidate’ non te le manda di certo a dire. Ma all’interno di un programma che si chiama TALE E QUALE (24,29% di share anche ieri), e che dovrebbe premiare le capacità dei concorrenti nel TRASFORMARSI nel cantante di turno, Fiordaliso, ad oggi, è insuperabile. Detto ciò, al vero Zero piacciono le donne. Per dire. Era cosi evidente anche all’epoca.

Autore

Articoli correlati