Telecom Italia a sorpresa: concessa la ‘licenza matrimoniale’ per delle nozze gay

Condividi

Pagina FB del blog ‘bloccata’ per 12 ore da Facebook stesso, dopo che un ‘gentile’ lettore/fan di Lady Gaga ha prima aizzato una discussione per poi segnalare chissà quante volte una mia normalissima risposta. Ergo, la pagina Facebook di Spetteguless riprenderà a ‘vivere’ solo domani, ora di pranzo.

A fine settembre una dipendente Telecom Italia sposerà la propria compagna in un paesino della Baviera.
Per riuscirsi, la donna ha ottenuto 15 giorni di permesso matrimoniale dalla compagnia telefonica. E non finisce qui, perché visto e considerato che l’Inps in Italia non riconosce il trattamento sostitutivo della retribuzione per questo tipo di assenze, la licenza matrimoniale sarà totalmente a carico dell’azienda.
Che dire.
Meglio di 1204 spot idioti con quella poraccia della Galiazzo protagonista da mandare ad ogni ora del giorno e della notte.
E brava TIM. Prossimo spot con Chiara lella a forbice incrociata con le 3 coinquiline e avete vinto.

Autore

Articoli correlati