Kellan Lutz è Hercules – la foto

Condividi

Due Hercules in sala nel giro di un anno.
Il primo con Dwayne Johnson, in 3D.
Il secondo con Kellan Lutz, vestito praticamente con gli scarti d’abito di Immortal e quest’oggi su piazza, con scudo, armatura e spadone de foco, ma soprattutto con la consapevolezza che ad Hollywood, tra progetti concorrenziali identici, sequel, prequel, spin-off, crossover, remake, reboot e cinecomic, non se sanno più che cazzo inventasse.

Autore

Articoli correlati